Angry Mary

“Non dirmi che sono arrabbiata!”

Mary aveva una vita pacifica, lavorava in un negozio, aveva un marito (poliziotto), due figli e una casa con un bello steccato bianco. Poi arrivarono gli zombie e si presero tutto. Tornando un giorno in quella casa (quasi vuota) sfuggì per poco al rischio di diventare cibo per zombie eliminando gli sporchi intrusi dall’adorabile casetta. Dentro di lei qualcosa si infranse e l’energia trascurata negli anni della gioventù esplose rabbiosamente. Mary svuotò la cassaforte delle armi del marito e si trasformò in una guerriera urbana. Ora sembra covare un rancore speciale verso gli zombie e non perde occasione per ucciderli.

Get this Survivor

Sopravvissuti collegati