Claudia, la ribelle

“Anche mio padre camminava così quando era sbronzo… cioè sempre…”

Claudia è nata in una catapecchia marcescente, figlia cresciuta senza amore da una coppia che non smetteva mai di litigare. Una madre che faceva tre lavori allo stesso tempo e un padre un po’ troppo affettuoso nei confronti di Claudia spinsero quest’ultima alla vita di strada e delle gang. I problemi con gli sbirri e gli scontri con le altre gang costituirono un prezioso addestramento per il suo stile di combattimento poco ortodosso. La buona notizia? Funziona molto bene anche contro gli zombie.

Get this Survivor

Sopravvissuti collegati