Mike lo scultore di miniature

“Quel walker è così realistico!”

Lavorando con stucco e strumenti minuscoli, Mike è rimasto rinchiuso per anni nel suo studio di casa a scolpire miniature per giochi da tavolo e simili. Ossessionato dalle sue creazioni, non ha fatto molto caso quando sua moglie lo ha lasciato, portando la loro figlia con sé. Non ha nemmeno notato l’apocalisse di zombie! Beh, almeno fino a quando non ha dovuto conficcare uno scalpello nell’occhio del postino e poi si è aggirato all’esterno per scoprire cosa stesse accadendo. Mike ora lavora con gli altri sopravvissuti sebbene questi ultimi siano un po’ disturbati da quanta gioia sembri dimostrare per via del fatto che veri zombie reali stanno “finalmente” girando per la città.

Get this Survivor

Sopravvissuti collegati